I 25 temi

Tema
14/25
 

Sostenere una politica migratoria indipendente e nazionale basata su accordi bilaterali fra l'Italia e i Paesi d'origine, visto il fallimento del coordinamento europeo e di Frontex

Frontex è stata creata nel 2005 con lo scopo di migliorare il pattugliamento delle frontiere esterne aeree, marittime e terrestri degli Stati della UE. E' un'agenzia dell'Unione Europea da cui viene ovviamente finanziata. Recentemente l'Europa ha tentato di coordinare le sue politiche sull'immigrazione, ad esempio con gli Accordi di Dublino sul diritto di asilo.

Pro L'immigrazione deve essere regolata da ogni paese in maniera autonoma. L'Europa ha fallito, disinteressandosi dell'Italia e non gestendo il fenomeno dei clandestini. Frontex e il coordinamento per il pattugliamento dei confini non sono serviti a nulla. L'unico modo per affrontare l'immigrazione con successo è lasciare che i paesi di frontiera decidano in maniera indipendente, creando degli accordi bilaterali con i paesi di origine.

Contro Deve continuare il tentativo di coordinamento sulle politiche migratorie, l'unico modo per realmente limitare l'attuale emergenza. I paesi europei devono combattere insieme questo problema. Adottare delle linee guida comuni sul controllo dei confini è l'unico modo per cercare di aiutare le tante persone che arrivano sulle nostre coste in cerca di aiuto.

La posizione dei nostri 213.130 utenti sul tema
Le percentuali non sono statisticamente significative
M5S Tendenzialmente favorevole
Ae Contrario/a
Pd Contrario/a
FedV Molto contrario/a
Se Contrario/a
Idv Contrario/a
Fi Tendenzialmente favorevole
Ncd -Udc Tendenzialmente favorevole
FdI - An Favorevole
Ln Molto favorevole
comments powered by Disqus