I 25 temi

Tema
22/25
 

Introdurre un reddito minimo garantito per il sostegno economico alle persone disoccupate, inoccupate o precariamente occupate nei diversi Stati Membri

L'introduzione del reddito minimo garantito non è solo una tematica pertinente al dibattito politico in Italia. A gennaio 2014 è scaduta la raccolta firme per proporre tramite l'ECI il reddito minimo garantito nei diversi paesi dell'Unione Europea. Nei vari paesi dell'Unione Europea ci sono varie forme di sostentamento per i propri cittadini, realizzati in seguite a raccomandazioni e risoluzione del Consiglio e del Parlamento Europeo.

Pro Disoccupazione, precarietà e bassi stipendi stanno abbattendo la domanda interna e mettendo in ginocchio famiglie e imprese non esportatrici. Il reddito minimo garantito può contrastare questi problemi, restituire dignità alle persone in difficoltà e favorire la ripresa economica permettendo alle persone di riqualificarsi e di accedere ai consumi basilari.

Contro E’ una misura costosa e assistenzialista il cui messaggio implicito sarebbe: non c’è bisogno che vi diate da fare, che risparmiate, che lavoriate, c’è qualcuno che pensa a voi. Nel paese dei falsi invalidi vi è poi un rischio enorme di truffe ai danni dello Stato.

La posizione dei nostri 213.130 utenti sul tema
Le percentuali non sono statisticamente significative
M5S Molto favorevole
Ae Molto favorevole
Pd Favorevole
FedV Tendenzialmente favorevole Leggi il commento della lista
pero' con politiche per favorire il lavoro. Perché l'assistenza a vita non é una buona idea.
Se Contrario/a
Idv Tendenzialmente favorevole
Fi Tendenzialmente contrario/a
Ncd -Udc Contrario/a
FdI - An Tendenzialmente favorevole
Ln Tendenzialmente favorevole
comments powered by Disqus