I 25 temi

Tema
10/25
 

Cedere competenze delle Banche Centrali nazionali verso la Banca Centrale Europea affinchè, dotata di maggior potere, assuma un ruolo di coordinamento finanziario e macroeconomico che porti più velocemente all'Unione Bancaria Europea

Dopo una trattativa durata anni (iniziò nel settembre del 2010) e un round finale nel mese di dicembre, Eurogruppo ed Ecofin hanno finalmente trovato un accordo sugli ultimi ed importanti dettagli dell'unione bancaria. A partire da novembre la Bce avrà la supervisione diretta su circa 130 delle principali banche dell'area nell'ambito di un progetto più ampio verso un'integrazione più stretta delle banche europee. La Bce avrà la competenza esclusiva di assegnare e ritirare le autorizzazioni per gli istituti di credito e di valutare le acquisizioni di partecipazioni rilevanti in tutti gli istituti di credito.

Pro La mancanza di un coordinamento finanziario e macroeconomico è stata alla base del prolungamento della crisi a livello europeo. Un'unione monetaria necessita di un'unione bancaria che coordini l'assetto finanziario del sistema economico. Una Banca Centrale Europea è l'unico modo per evitare altre crisi finanziarie.

Contro L'Europa è stata alla base dell'attuale crisi economica. La trasformazione da un'unione monetaria ad un'unione bancaria continuerà solamente a "infognare" l'Italia in un sistema senza via d'uscita. Togliere competenze alle nostre banche centrali aumenterà il potere di Bruxelles sulle nostre tasche, facendoci sempre di più vivere sotto il regno di una moneta straniera.

La posizione dei nostri 213.130 utenti sul tema
Le percentuali non sono statisticamente significative
M5S Contrario/a
Ae Tendenzialmente favorevole
Pd Favorevole
FedV Tendenzialmente contrario/a
Se Tendenzialmente favorevole
Idv Tendenzialmente favorevole
Fi Favorevole
Ncd -Udc Molto favorevole
FdI - An Contrario/a
Ln Contrario/a
comments powered by Disqus